tarocchi cartomanzia preveggenza flusso astratto

LA VIRTÙ DEI SALMI IN CARTOMANZIA E TAROCCHI

Noi sappiamo che ognuno dei 150 salmi è buono ad accordare una particola­re protezione ma ve ne sono alcuni specialissimi e particolarmente efficaci, dota­ti di un Nome d’ intelligenza che pronunziato alla fine di ogni recitazione del salmo corrispondente dopo un minuto di raccoglimento ne sensibilizza le virtù nei riguardi delle influenze spirituali.

Sono i salmi 6, 31. 37, 50, 101, 129, 142 detti ‘penitenziali’, perchè ricorda­no le sofferenze e le lamentazioni degli Ebrei quando dovettero subire la domina­zione babilonese. Recitandoli il popolo di Davide si riprometteva la liberazione dal dolore. dalle torture. dalle ingiustizie, dalle sopraffazioni. dalle violenze: e le varie afflizioni di tutto un popolo corrispondono. sul piano individuale, a quelle che ogni uomo che viene al mondo deve sopportare e che deve cercare di scon­giurare. La storia ci dimostra che le suppliche del popolo ebraico furono accolte. in virtù dei salmi, dalle potenze superiori. ed esaudite. Ma già durante la prigionia molti farti miracolosi ed inspiegabili si verificarono e centinaia di ebrei furono salvati e sfuggirono agli atroci supplizi cui erano sottoposti e alle umiliazioni inflitte dai crudeli persecutori.

Le influenze spirituali discendono abbondanti sugli sfortunati che con fede si dedicano alle recitazioni di questi Salmi, scegiendo quelli più appropriati al loro caso.

Call Now ButtonChiama ora